Cantù, un’altra vittoria Torino s’inchina a Desio
Frank Gaines, top scorer del match (Foto by foto Butti)

Cantù, un’altra vittoria
Torino s’inchina a Desio

Dopo un primo tempo equilibrato, l’Acqua San Bernardo prende vantaggio nella ripresa e chiude sull’86-76.

Cantù si congeda dai propri tifosi - quantomeno per ciò che riguarda la regular season... - superando anche la Fiat Auxilium Torino con il punteggio di 86-76. A referto spiccano i 25 punti di Gaines e i 20 di Blakes. In doppia cifra anche Jefferson (16) e Stone (13).

Acqua San Bernardo che porta in panchina Carr pur non essendo il giocatore ex Torino in grado di essere utile alla causa a causa di un fastidio muscolare accusato in prossimità della sfida.

Partita equilibrata nei primi 20 minuti (20-20 al 10’, 36-36 all’intervallo lungo), anche se è la Fiat a essere stata maggiormente in vantaggio sino a toccare il +6 (25-31) al 15’.

Cantù ha poco nulla da Jefferson, mentre a metà gara sono 13 i punti di Stone (con 3/3 dall’arco dei 6.75) e 12 quelli di Gaines.

Si riprende. Break interno di 8-0 al 22’ con immediato controbreak ospite di 1-12 per il 45-46 al 25’. Al 28’ è 52-52, poi la San Bernardo riprende margine per andare al la terza sirena sul 64-58.

I biancoverdi inscenano la fuga decisiva a metà del quarto di coda quando si portano sul 77-68, per poi toccare il +14 (84-70) al 38’ mettendo praticamente fine al match.

A margine, da segnalare che l’Auxilium Pallacanestro Torino ha deciso di impugnare la delibera dell’assemblea della Lega basket di serie A per la presenza nella compagine azionaria dell’imprenditore russo Dmitry Gerasimenko. Lo ha ufficializzato, poco prima dell’avvio di gara, la società torinese, con una nota. Il club torinese, che martedì incontrerà la sindaca di Torino Chiara Appendino, conferma «che sono proseguiti i contatti con potenziali investitori».


© RIPRODUZIONE RISERVATA