Cantù vince a Pistoia E rilancia: vuole i playoff
Tyler Stone al tiro (Foto by foto Butti)

Cantù vince a Pistoia
E rilancia: vuole i playoff

L’Acqua San Bernardo si aggiudica il match in trasferta (74-84) e resta ancora in corsa per un posto tra le prime otto.

Un successo, quello colto da Cantù a Pistoia con il punteggio di 84-74, che tiene sempre in corsa l’Acqua San Bernardo per i playoff. Per i padroni di casa, al contrario, una sconfitta, che sa tanto di retrocessione.

Tra i locali, 21 punti di Peak e 24 di Mitchell che si è dato parecchio da fare nonostante il 2(13 nelle triple. Tra gli ospiti, 24 punti per Stone, 19 per Jefferson, 12 per Blakes e 10 per Davis nella serata in cui Gaines ha tirato 3/19 dal campo...

Match equilibrato in avvio, poi sul finire del primo quarto Pistoia riesce a prendere un minimo vantaggio per il 25-19 alla sirena. A trascinarla è Peak con 12 punti. L’americano di casa ha la stessa valutazione (17) dell’intera Cantù... Una San Bernardo da 1/10 nelle triple, con Gaines a 0/8 al tiro su azione.

L’Oriora va sul +7 (32-25) al 13’, poi i biancoverdi piazzano un break di 2-11 nei 3’ successivi per il 34-36. All’intervallo lungo è parità a quota 41, con Peak autore di 18 punti e Stone di 11.

La squadra di coach Brienza raggiunge le 8 lunghezze di margine al 26’ sul 48-56, ma nell’ultimo quarto si entra ancora spalla a spalla (55-58).

La tripla di Stone al 33’ oltre a valere il ventesimo punto personale vale il 59-65 e da lì in avanti è tutto un susseguirsi di massimi vantaggi, culminati nel 66-78 al 38’.


© RIPRODUZIONE RISERVATA