Cantù vince ma non basta Ora testa al campionato
Trevon Allen, americano di Cantù (Foto by Butti)

Cantù vince ma non basta
Ora testa al campionato

Il contemporaneo successo di Treviglio vanifica quello dei biancazzurri: Supercoppa finita

La Supercoppa di Cantù finisce qui: con una vittoria (73-60) sull’Assigeco Piacenza resa ininfluente da quella contemporanea (83-72) di Treviglio sull’altra Piacenza, la Bakery. Per l’Acqua S. Bernardo Cinelandia Park Cantù ora c’è da pensare soltanto al campionato di serie A2.

Per i padroni di casa è stata una gara in controllo: non troppo vantaggio all’inizio, poi una prova di forza per chiudere a +13. Johnson e Allen (rispettivamente 19 e 16 punti) hanno fatto la parte del leone in attacco. Bene anche Nikolic, che si conferma e chiude a 14 punti.

In campo, nell’ultimo quintetto, anche i giovani Boev, Bresolin e Moscatelli, che hanno chiuso la gara al fianco di Severini e Allen


© RIPRODUZIONE RISERVATA