Carate Urio e Aldo Meda Cima I padroni del “fisso” a Lezzeno
Un momento delle premiazioni

Carate Urio e Aldo Meda Cima
I padroni del “fisso” a Lezzeno

Che spettacolo per i campionati provinciali

Giornata calda, non solo per il clima ma soprattutto per le tifoserie avverse, ieri sulle acque di Lezzeno per i Campionati provinciali Lariani, che ogni anno chiamano a raccolta tutte le società comasche.

Con la regia della Canottieri La Sportiva del presidente Mario Prevedoni e del Comitato ci Como della Fic Sedile fisso, complici le ottime condizioni meteo, le gare s sono svolte regolarmente. Nel conto dei titoli, a fare la parte del leone Carate Urio e Aldo Meda Cima, con sei ori ciascuna.

Seguono i poker della Sportiva e della Osteno , il tris dell’Aurora Blevio e il successo singolo della Plinio Torno. Per quanto riguarda i premi in palio, il trofeo generale della Bcc di Lezzeno se lo aggiudica la US Carate Urio 1895 che conquista anche il trofeo Bruno Pizzotti a.m. sulla classifica femminile. Mentre il Trofeo Comune di Lezzeno sulla specialità Jole e il trofeo Donegana Andrea a.m. va ai padroni di casa della Lezzeno.

Le classifiche e i commenti su La Provincia in edicola lunedì 2 settembre 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA