Che gioia Bernardi: prima volta   in campo in serie A1
Ilaria Bernardi, classe 2005, guardia in forza al Costamasnaga

Che gioia Bernardi: prima volta

in campo in serie A1

La quindicenne di Figino ha esordito con Costamasnaga nel match vittorioso contro Sassari.

In poco tempo ha bruciato le tappe, e sabato nella partita vinta dal Costamasnaga in casa contro Sassari (76-57), Ilaria Bernardi ha esordito in serie A1 a soli 15 anni. Un minuto in campo, l’ultimo della gara, ma tanto basta per segnare una data che ricorderà a lungo.

D’altro canto che la guardia del 2005 di Figino Serenza avesse i numeri per puntare in alto lo si era capito già gli anni scorsi. Una giocatrice che attacca sempre il canestro con grande determinazione. Dopo il minibasket a Figino, aveva iniziato le giovanili in prestito al Sant’Ambrogio Mariano, ma nel contempo ha continuato a giocare con i maschi del Figino in Under 13 e Under 14 (allenata dal fratello Luca, giocatore di serie D del Figino e anche lui bomber...), anche quando poi si trasferisce a Costa.

È infatti in maglia masnaghese da tre stagioni, di cui la prima in prestito dal Figino. Nel 2019 disputa le finali nazionali del Join The Game ma soprattutto si laurea vicecampione d’Italia con l’Under 14 a Roseto degli Abruzzi, dove viene premiata nel quintetto ideale. Nel 2020 è nell’Under 18 che vince la Next Gen Cup di Pesaro, ultimo atto prima della pandemia.

Quest’anno sebbene giovanissima è stata aggregata alla A1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA