Juniores, chiusura al Ghisallo. E c’è anche la ciclo storica

Ciclismo La Olgiate Molgora-Magreglio con Canturino ed Energy. Accanto una pedalata d’epoca. Nel weekend anche il ciclocross Sirone

Juniores, chiusura al Ghisallo. E c’è anche la ciclo storica
Ciclismo e Ghisallo, matrimonio storico

Per quest’anno non ha potuto essere inserita nella consueta Giornata della bicicletta del Ghisallo. La tradizionale manifestazione ciclistica, infatti, è stata annullata a causa della concomitanza con le elezioni politiche prima e per il passaggio da Magreglio delle altre corse autunnali poi.

Non per questo, però, la Polisportiva Aurora Brian Val di Olgiate Molgora ha deciso di tirarsi indietro, promuovendo comunque per domani la Olgiate Molgora-Magreglio, corsa che di fatto va a chiudere il calendario del ciclismo su strada del Lario.

La gara

La società lecchese, infatti, ha pensato di salutare il 2022 con la 41° edizione del Trofeo Giuseppe, Rosanna e Maria Luisa Vismara che, con arrivo al santuario della Madonna del Ghisallo, avrà inizio alle 9 del mattino per concludersi attorno alle 11.45 tra lo scampanio del campanile della chiesetta di Magreglio. Un percorso di 105 chilometri, con i migliori Juniores della categoria a battagliare in una delle ultime prove dell’anno ciclistico; l’ultimo a vincere la corsa lo scorso anno è stato Lorenzo Nespoli della Giovani Giussanesi.

In gara ci saranno anche i corridori dell’Energy Team di Albese con Cassano e del Club Ciclistico Canturino 1902.Sarà una festa per il Ghisallo perché anche quest’anno c’è spazio perla ciclostorica. Si comincia nel pomeriggio di oggi con una staffetta a squadre da Bellagio al Ghisallo, 9 Km di salita.

La partenza è prevista da Bellagio alle ore 15.30, dal semaforo di Visgnola .Domani prenderà ufficialmente il via alle ore 9.30 dal Piazzale del Ghisallo la VI edizione della classica Ciclostorica La Ghisallo su un percorso di 50 Km. E’ possibile partecipare con biciclette d’epoca (anteriori al 1987) e con abbigliamento rigorosamente consono a quegli anni.

Sempre domenica, e sempre in provincia di Lecco, si svolgerà alla Montagnetta di Sirone il Memorial Samuele Riva, seconda prova del Circuito Lombardia Cicli Francesconi Memorial Claudia Bonfanti iniziato la scorsa domenica dalla provincia di Cremona.

Il ciclocross, che da Sirone manca dal 2014, farà dunque nuovamente tappa in paese, con un circuito di circa 2400 metri con partenza e arrivo in via Primo maggio. Sostenuto dal lavoro di una trentina di volontari, il Memorial Riva ricorda appunto Samuele, un giovane del paese morto a soli 21 anni nel 2018 a causa di un male incurabile. Previste gare Master M+, Esordienti, Allievi, G6, Junior, Open e Master con inizio alle 10 e conclusione attorno alle 16. Premiazioni in coda all’ultima prova.

Chiusura

Ultimo appuntamento di giornata, questa volta a Binago, è il primo Trofeo Ibex Bike Park promosso da Ibex Bike Run sotto l’egida di Acsi Como. Dedicata alle mountain bike, la manifestazione è stata pensata su un circuito di 9 chilometri con partenza e arrivo in via Alcide de Gasperi, da ripetersi tre volte. La partenza della corsa è prevista alle 9.30 di domani, con pedalata ecologica successiva con inizio alle 11. Le iscrizioni costano 17 euro. Le preiscrizioni si ricevono on-line, con iscrizioni sul posto anche il giorno della prova. Informazioni sul sito www.ibexbikerun.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA