Le nuove classifiche
nel Giro della Provincia

a cronometro corsa sabato pomeriggio a Lurago d’Erba non ma modificato la classifica generale del Giro della Provincia 2021

Le nuove classifiche nel Giro della Provincia
giro provincia
(Foto di Nicola Nenci)

La cronometro corsa sabato pomeriggio a Lurago d’Erba non ma modificato la classifica generale del Giro della Provincia 2021, con la maglia bianca simbolo del primato ancora sulle spalle di Filippo Omati (Pontenure 1957 Zeppi). Omati, che è andato a punti soltanto nella prima delle tre tappe fin qui corse - quella di Albese con Cassano – e ha al suo attivo 23 punti, sei in più del secondo in graduatoria.

Alle sue spalle c’è Juan David Sierra della Ciclistica Biringhello, che di punti ne ha 20 e sono quelli portati in dote dalla vittoria ottenuta nella seconda tappa del Giro, quella di Costa Masnaga; in terza piazza ci sono due corridori, Filippo Turconi della Bustese Olonia e Myles Corey Porcelli della Ciclistica Biringhello, entrambi con 17 punti: il primo dei due è arrivato secondo a Costa Masnaga; il secondo, invece, ha incassato la medesima posizione, ma ad Albese con Cassano.

A causa della pioggia, nessuno dei corridori di testa ha incrementato il suo vantaggio dopo il Memorial Paolo Riva di Lurago d’Erba, con il vincitore della terza tappa, ossia Leonardo Vesco (Biassono) a salire in 12° posizione grazie ai 10 punti in palio; l’unica modifica tra i primi dieci della generale è il passo in avanti di Edoardo Maria Banfi della Ciclistica Biringhello che, grazie al punto guadagnato sabato, è salito in settima posizione con 13 lunghezze all’attivo.

Cambia, e anche notevolmente, la classifica della Maglia Ciclamino, ossia quella che premia il miglior Allievo al 1° anno: il secondo posto ottenuto nella cronometro da Marco Guercilena ha consentito al corridore del Biassono di saltare in cima alla graduatoria con 9 punti, sorpassando l’ormai ex primatista, Giuseppe Smecca della Aspiratori Otelli Carin Baiocchi, fermo a 8 punti in compagnia di Riccardo Rodolfo Frontini della Legnanese.

Sale in sesta piazza il comasco Thomas Rigamonti: l’atleta della Ciclistica Biringhello, con i 5 punti colti a Lurago d’Erba, ha scalato la classifica degli esordienti in categoria; in 10° posizione c’è un altro corridore di casa, Tommaso Ribolzi (Alzate Brianza) con 4 punti. Nella classifica a squadre, a dominare è ancora la Ciclistica Biringhello, incontrastata prima della classe con 64 punti dopo tre tappe; a rincorrerla c’è il Biassono che, dopo il podio monocolore ottenuto nella terza tapp, ha ora 40 punti. In terza posizione c’è il Pontenure 1957 Zeppi con 25 punti, mentre Bustese Olonia e Alzate Brianza sono appaiate in quarta piazza con 17 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True