Colpaccio Libertas Cantù: Gianotti È campione del mondo Under 19
Il centrale Alessandro Gianotti

Colpaccio Libertas Cantù: Gianotti
È campione del mondo Under 19

La squadra del presidente Molteni completa il roster con un giovane di sicuro affidamento

È stato campione del mondo Under 19; passata la maturità, nel medio futuro c’è l’università; a completare il quadro, l’approdo in Serie A2 dopo un anno di A3. Alessandro Gianotti, 19 anni ancora da compiersi, è l’ultimo tassello del reparto centrali della Pool Libertas.

L’annuncio del suo ingaggio è arrivato poche ore fa, con la società di Cantù pronta a assicurarsi un giocatore certamente di prospettiva, arrivato nella Città del mobile nell’ambito dell’accordo sottoscritto la scorsa primavera con il consorzio Vero Volley.

Classe 2001, il centrale nato a Desio ha tutta l’intenzione di ritagliarsi un ruolo di primo piano nella Libertas 2020-2021. La prossima, del resto, potrebbe essere l’anno della consacrazione definitiva di un atleta che pare destinato ad andare ben oltre alle categorie fin qui affrontate.

«Credo che Cantù sia la scelta migliore per me», afferma il neo giocatore canturino. «È una società di cui mi hanno sempre parlato molto bene e quando è arrivata l’offerta non ho avuto esitazioni. Ho sentito anche coach Matteo Battocchio e mi è piaciuta molto la sua voglia di fare: sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Non vedo l’ora di ricominciare e di conoscere meglio quella che mi viene sempre descritta come una seconda famiglia», conclude Gianotti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA