Como,  ecco il girone  Non ci sono sorprese
Il Como di mister Banchini conosce finalmente le proprie avversarie

Como, ecco il girone

Non ci sono sorprese

Ufficializzate le 19 rivali della squadra lariana. Oggi il calendario.

Ci sono gli avversari, adesso manca solo il calendario. Che il Como conoscerà oggi pomeriggio, quando il programma del campionato sarà stilato alle 17 nella sede della Lega pro a Firenze.

Ieri verso sera sono arrivati i gironi, e non ci sono sostanzialmente grosse sorprese, dopo che già era stata scartata l’ipotesi di collocare nel girone A tutte le squadre del Nord.

La divisione invece è rimasta la stessa dell’anno scorso, con le squadre del Piemonte, le toscane, ad eccezione dell’Arezzo collocato nel girone B, e quasi tutte le lombarde, tranne Feralpisalò e Mantova. È stata inserita una sola squadra emiliana, il Piacenza, l’anno scorso nel girone B, mentre rimane nel gruppo A anche l’Olbia.

Queste dunque sono le venti squadre del girone A: Albinoleffe, Alessandria, Carrarese, Como, Giana Erminio, Grosseto, Juventus Under 23, Lecco, Livorno, Lucchese, Novara, Olbia, Pergolettese, Piacenza, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate. Cinque le novità rispetto all’anno scorso, le tre toscane Grosseto, Livorno e Lucchese, il Piacenza e la Pro Sesto.

La compilazione dei calendari si terrà dunque oggi stesso, dopo che ieri il Consiglio federale ha ufficializzato l’ammissione alla C di Foggia e Bisceglie e non ci sono dunque più motivi per ritardare. Il sorteggio potrà essere seguito in diretta su Raisport.


© RIPRODUZIONE RISERVATA