Como in C: avanti, c’è posto  Tim Cup, esordio a Catania
Il Como in attesa del ripescaggio

Como in C: avanti, c’è posto

Tim Cup, esordio a Catania

ll Consiglio federale ha comunicato le squadre iscritte ai campionati. Per completare gli organici via libera ai ripescaggi

Sette posti liberi in serie C, si spalancano le porte per chi, come il Como, tenterà il ripescaggio e l’iscrizione di una seconda squadra, possibilità che hanno le società di serie A.

Il Consiglio federale ha confermato le sensazioni dei giorni precedenti: recepite le indicazioni della Covisoc, il commissario Fabbricini ha ritenuto non idonea la richiesta dell’Avellino, per via di fidejussioni non conformi: gli irpini sono fuori dalla serie B, ma la società farà ricorso al Collegio di Garanzia del Coni.

Matera, Lucchese, Triestina, Pistoiese, Cuneo e Monza sono invece state iscritte alla serie C, dopo il ricorso accolto dalla Covisoc.

Queste le 56 società di C: Alessandria, Albinoleffe, Albissola, Arezzo, Arzachena, Bisceglie, Carrarese, Casertana, Catania, Catanzaro, Cuneo, Entella, Fano, Feralpi Salò, Fermana, Francavilla, Giana, Gozzano, Gubbio, Juve Stabia, Lucchese, Matera, Monopoli, Monza, Novara, Olbia, Paganese, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pordenone, Potenza, Pro Patria, Pro Piacenza, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Renate, Rende, Rieti, Rimini, Sambenedettese, Sicula Leonzio, Siena, Siracusa, Sudtirol, Teramo, Ternana, Trapani, Triestina, Vibonese, Vicenza, Virtus Verona, Vis Pesaro e Viterbese.

Quindi il quadro, al momento, è il seguente: tre squadre fuori dalla B (Cesena, Bari e Avellino), quattro dalla C (Bassano, Mestre, Reggiana e Fidelis Andria).

Tre società di C chiederanno il ripescaggio in B (Novara, Catania e Siena), liberando così tre altri posti in C per un totale di sette: con il format del campionato confermato a 60 squadre c’è, come si era già capito nei giorni scorsi, un posto per il Como.

L’ha confermato anche il presidente della Lega di C, Gabriele Gravina: «Abbiamo interessi che coprono il vuoto di organico, quindi dovremmo arrivare alle 60 formazioni. I calendari? Li faremo il 7 agosto».

Il posto per il Como, quindi, ci sarà. In graduatoria, è al quinto posto alle spalle di una squadra B di serie A (Juve?), del Prato, della Cavese e di un’altra squadra B (Milan?). La domanda di ripescaggio dovrà essere presentata entro le 13 di venerdì 27. La Figc il 31 luglio comunicherà le società ammesse ai campionati di B e C.

Intanto lunedì la squadra si ritroverà ad Arona, per l’inizio della preparazione e domenica sarà già in campo per il primo impegno ufficiale della stagione: sorteggiati gli accoppiamenti del primo turno eliminatorio di Tim Cup: il Como affronterà il Catania in trasferta. La gara sarà secca, in caso di pareggio al 90’ ci saranno supplementari ed eventuali rigori. La vincente affronterà in trasferta il Foggia il 5 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA