Como, un altro mattone: Bovolon «Vorrei essere protagonista in C»
Edoardo Bovolon esulta dopo il gol realizzato al Legnago (Foto by foto Cusa)

Como, un altro mattone: Bovolon
«Vorrei essere protagonista in C»

Dopo quella Gabrielloni, arriva la seconda conferma: per lui un contratto triennale.

È il turno di Edoardo Bovolon. Altra conferma annunciata. Dopo il nome di Alessandro Gabrielloni c’è quello del giovane centrocampista tra le certezze ufficiali del prossimo Como.

Per lui un contratto anche più lungo, un triennale, scelta legata all’età - Bovolon ha appena compiuto ventun anni -, ma anche al possibile interesse che Bovolon potrebbe suscitare in altre squadre, viste le sue doti già messe in mostra in queste due stagioni in serie D, tra l’altro con una maturità certamente superiore alla sua età.

«Credo in questo progetto, conosco molto bene la storia di questa squadra e dopo averla riportata in C vorrei esserne una parte importante anche tra i professionisti. Spero di potermi confermare e poter crescere come giocatore e a livello personale, Como è il posto giusto per farlo», ha detto Bovolon.

L’articolo integrale sulla Provincia di giovedì 13 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA