Sabato 11 Aprile 2009

Como, una mezza delusione
Con l'Alessandria finisce 0-0

COMO 0
ALESSANDRIA 0
COMO (4-4-2): Tornaghi; Adobati, Maggioni, Brioschi, Franco; Balleri, Goretti, Lombardi, Kalambay; Facchetti (dal 32’ s.t. Sehic), Guazzo (dal 42’ s.t. Fofana). (Folini, Locatelli, Mauri, Pepe, Lunati). All. Di Chiara.
ALESSANDRIA (4-3-3): Servili; Ciancio, Cozza, Cammaroto, Schettino; Mateos, Briano, Buglio (dal 46’ s.t. Longhi); Artico, Rosso, Rodriguez (dal 32’ s.t. Motta). (Cicutti, D’Aniello, Zappella, Pelatti, Buelli). All. Foschi.
Arbitro: Squizzato di Verona.
Note - spettatori 2111 (1004 paganti, 1107 abbonati), incasso di 19.432 euro. Espulso Di Chiara al 27’ s.t.; amm. Franco, Brioschi, Balleri, Schettino. Angoli 7-5.
COMO - Zero a zero. Como-Alessandria finisce così, senza reti. Con un punto in più che lascia tutto uguale a prima. Perchè tanto per cambiare, anche sabato le squadre in corsa per i play off hanno pareggiato tutte. Bicchiere mezzo pieno, dice Di Chiara alla fine. E in un certo senso non ha completamente torto, viste le premesse che hanno accompagnato questa partita, con mezza squadra fuori causa e mezza Berretti in panchina.

Serata no per la Pallacanestro Cantù, sconfitta nella sfida serale al Pianella con Ferrara: Ngc Cantù-Carife Ferrara 76-79

m.schiani

© riproduzione riservata

Tags