Cournooh, messaggio a  Cantù  «Garantisco energia e intensità»
David Reginald Cournooh è nato il 28 luglio 1990 a Villafranca di Verona (Foto by foto M.Colombo)

Cournooh, messaggio a Cantù

«Garantisco energia e intensità»

Il nuovo acquisto della Red October si descrive come un giocatore passionale, che in campo vive di emozioni. E che ama correre.

«Non sono una persona alla quale piace parlare molto, perché ritengo che i giocatori debbano soprattutto parlare in campo» è ciò che gli si riesce a scucire prima che parli ufficialmente nel momento e nel luogo deputato. Vale a dire lunedì prossimo al “Toto Caimi” in occasione della sua presentazione alla stampa.

«Ho deciso di cogliere questa opportunità - rivela a proposito della sua scelta canturina - perché ho visto la possibilità di avere maggiore spazio in campo e maggiori responsabilità rispetto a Pistoia. Cantù è un club storico e importante della nostra pallacanestro, so che cercava un giocatore nel mio ruolo e per questo sono molto contento di poter vestire questa maglia e di poter giocare per questo pubblico».

E alla domanda riguardo cosa pensa di dare alla squadra, la risposta è secca: «Principalmente energia. So che la squadra è cambiata moltissimo rispetto all’inizio della stagione. La mia volontà è quella di integrarmi nel gruppo nel più breve tempo possibile per dare il mio contributo di intensità e appunto di energia…».

In attesa di avere ulteriore indicazioni lunedì, atteniamoci a ciò che Cournooh aveva dichiarato presentandosi a Pistoia. «Sono un giocatore passionale, che in campo vive di emozioni. Non mi piace fare promesse, ma da parte mia il massimo dell’impegno e dell’energia sul parquet non mancherà mai. Sono uno a cui piace correre, soprattutto in transizione, difendere con grande determinazione e dare letteralmente fastidio al mio diretto avversario».


© RIPRODUZIONE RISERVATA