Culpepper: nulla di grave  Chappell, botta alla mano
L’infortunio di Randy Culpepper

Culpepper: nulla di grave

Chappell, botta alla mano

Inducono all’ottimismo le condizioni fisiche dei due giocatori usciti malconci dal derby.

Non dovrebbe essere nulla di particolarmente significativo l’infortunio occorso a Randy Culpepper nel finale del derby e che l’ha costretto a uscire per non più rientrare.

Ieri intanto si è sottoposto a terapia alla caviglia sinistra ma pare trattarsi soltanto di una “scavigliata” e nulla più.

Se l’infortunio di Randy è parso di tutta evidenza, non così invece quello occorso a Jeremy Chappell. Nella prima azione della partita, il capitano canturino ha preso un colpo alla mano destra dopo che s’era agganciato a Kuzminskas. È rimasto in campo dolorante (talvolta si teneva il polso con l’altra mano) anche se poi la mano si è gonfiata.

Anche lui si è sottoposto ieri alle terapie ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA