De Maggi: «Grazie Briantea  Qui sono ora più completo»
Simone De Maggi

De Maggi: «Grazie Briantea

Qui sono ora più completo»

Il giocatore biancoblù fa il punto della situazione in prospettiva campionato e parla anche di sè.

Dopo l’ufficializzazione dell’inizio del campionato di serie A il 23 gennaio, l’UnipolSai Briantea84 continua a prepararsi in vista dell’esordio sul campo della BricUp Reggio Calabria.

E così al giocatore biancoblù Simone De Maggi abbiamo appunto chiesto come sta procedendo l’attività. «Ci stiamo allenando bene, seguendo i protocolli. Prima della Coppa Italia avevamo in testa di dover lavorare per quell’appuntamento, ora la preparazione è incentrata sull’inizio del campionato. Stiamo lavorando per farci trovare pronti. Siamo peraltro supportati anche da fuori, da un gruppo che lavora per noi. Oggi come non mai ci siamo accorti che non ci siamo solo noi giocatori. Esiste una struttura che ci ha sempre permesso di lavorare serenamente e in sicurezza».

Sensazioni sul nuovo campionato? «Sicuramente sarà più difficile per la situazione che stiamo vivendo, bisogna andare avanti e riadattarsi. Non sarà una stagione come le altre, anche negli altri sport è così».

Per lei sarà il terzo anno a Cantù. Come valuta questa esperienza? «Sicuramente positiva, mi sento un giocatore diverso, più completo. Mi trovo molto bene, sperando che tutto possa continuare così. Sto bene anche con i compagni, il livello degli allenamenti è molto alto e c’è sempre la possibilità di migliorarsi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA