Della Rosa via da Cantù  La panchina a Cominetti
Massimo Della Rosa, l’allenatore che lascia Cantù dopo tante stagioni alla guida

Della Rosa via da Cantù

La panchina a Cominetti

Il presidente Molteni ha comunicato il cambio di guida tecnica della squadra Pool Libertas.

Soltanto qualche giorno fa, l’ormai ex tecnico canturino Massimo Della Rosa lasciava ancora aperta la porta a un suo eventuale rinnovo alla testa della Libertas: «Devo parlare con la società e, in quella sede, valuteremo assieme il da farsi», aveva detto a inizio settimana il capo allenatore dell’ultima stagione sportiva chiusa con il derby salvezza vinto in gara-5 contro Brescia.

A distanza di poche ore, però, l’annuncio che cambia tutto: con un comunicato stampa, infatti, il presidente della società, Ambrogio Molteni, ha ufficializzato il nome del nuovo head coach per la stagione 2017-2018. Niente più panchina per Della Rosa, al suo posto arriverà a Cantù Luciano Cominetti, già in Brianza dal 2001 al 2004 e poi nella stagione 2009-2010.

L’ufficialità

Il botto che non ti aspetti, ma che forse i più informati in qualche modo avevano intuito, è arrivato. Al termine di un’annata travagliata, e dopo un decennio di Cantù targato Max Della Rosa, Molteni ha voluto imporre un primo cambio di rotta, richiamando in sella quel Cominetti che nella Città del Mobile ha allenato per ben quattro anni in serie B1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA