Derby: EA7, toto stranieri  Goudelock è pronto
Cory Jefferson dell’EA7 nel match di Eurolega con il Panathinaikos

Derby: EA7, toto stranieri

Goudelock è pronto

Problemi d’abbondanzanel roster di coach Pianigiani che solo in prossimità del match farà le sue scelte

L’Olimpia è rientrata ieri pomeriggio da Atene dopo aver perso la sera precedente in Eurolega all’Oaka di Atene contro il Panathinaikos.

Allenamento immediato, una volta sbarcati alla Malpensa, e poi sosta ad Assago in attesa della partita odierna.

Per la quale sono ovviamente previsti i rientri dei due italiani - Awudu Abass e Davide Pascolo - che in Grecia non erano neppure a referto. A proposito di italiani, tenuto conto che Cusin non è stato fatto uscire dalla panchina, l’unico che ha saggiato il campo contro il Pana è stato Cinciarini...

Non ci dovrebbe essere Mantas Kalnietis (per ora mai utilizzato in campionato; tra l’altro se andasse a referto, l’Olimpia si sarebbe giocata il suo 15° tesseramento...) e per via del regolamento non potranno giocare altri due stranieri rispetto alla gara di Atene di cui un americano (sono quattro: Goudelock, Jerrells, Jefferson e Tarczewski).

La scelta sarà fatta in prossimità della partita tenendo conto anche delle condizioni fisiche dei singoli, soprattutto di Jerrells che si è allenato pochissimo nelle ultime settimane (infatti ad Atene solo 11 minuti) e ricordando che Andrew Goudelock è appena rientrato dopo un mese di stop.

Vedremo se questo splendido solista saprà migliorare un attacco che segna soli 75 punti di media e se la distribuzione dei minuti dei giocatori italiani - che sinora non ha convinto - potrà rappresentare un fattore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA