Dietro il grande Nana spunta il nostro Tentori

Dietro il grande Nana
spunta il nostro Tentori

Il canzese è entrato nella top ten in una gara di altissimo livello che ha visto vincere il ventiseienne valtellinese di Coppa del Mondo

Primo Roberto Nani, decimo Michelangelo Tentori. Basta questo raffronto a rendere giustizia al grande risultato ottenuto dal canzese nello slalom Fis disputato oggi sulle nevi di Moena.

Il comasco è entrato nella top ten in una gara di altissimo livello che ha visto in classifica, oltre al ventiseienne valtellinese Roberto Nani, allenato tra l’altro dal comasco Corrado Castoldi, altri nomi di spicco delle prove di coppa del mondo e di coppa Europa. Il ventitreenne canzese ha disputato una prima manche spettacolare che gli ha permesso di chiudere ottavo a soli 98 centesimi dal leader Nana. È invece saltato Pietro Migliazza.

Nella seconda Tentori ha commesso qualche sbavatura, perdendo due posizioni, ma riuscendo a restare nella top ten, anche se con un distacco di 1”88 da Nani che ha preceduto di un centesimo Andrea Ballerin e l’ungherese Dambor Samsal, entrambi d’argento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA