Dilettanti, turno infrasettimanale  Fenegrò in casa del Busto81
Il Fenegrò vuole avvicinarsi alla vetta

Dilettanti, turno infrasettimanale

Fenegrò in casa del Busto81

Eccellenza: i comaschi sfidano la seconda in classifica. Promozione: sfida salvezza Guanzatese-Belfortese. Prima B: il Cantù ospita la capolista Vis Nova (ore 20.30)

Dopo la sosta forza dello scorso weekend, si torna a giocare nei campionati di calcio dilettanti. Quest’oggi è infatti in programma un turno infrasettimanale per quei tornei regionali diventati a 17 squadre dopo il “caso Romanese”: il girone A d’Eccellenza, l’A di Promozione e il B di Prima categoria. Una nona giornata di ritorno che per alcune delle nostre squadre potrebbe risultare determinante per la stagione.

Eccellenza

Ma andiamo con ordine e partiamo dall’Eccellenza e dalla sfida che alle 19 vede impegnato il Fenegrò, quarto a 39 punti, in trasferta a Olgiate Olona contro il Busto 81, secondo con 44 punti all’attivo e una gara giocata in meno avendo già riposato. «Affrontiamo una della “big” del girone – commenta l’allenatore dei comaschi Simone Broccanello -, ma sappiamo che se vogliamo ottenere qualcosa d’importante bisogna fare risultato anche contro avversarie di questo calibro».

Una Busto 81 che ha in Alessandro Anzano (ex compagno di squadra di Broccanello ai tempi della Salus Turate) e Oltjan Berberi la coppia d’attacco capocannoniere del torneo con 13 gol a testa. Tra i comaschi assenti per infortunio Candolini e Rodari, oltre ancora a Taroni, mentre i attacco non mancherà bomber Pizzini a segno da cinque gare filate.

Promozione

In Promozione sfida thrilling per la Guanzatese terzultima (19 punti, 23 giocate) che alle 20.30 riceve la Belfortese quartultima (24 p., 22 g.). Non usa giri di parole il ds Sergio Gerosa alla vigilia delicata sfida salvezza: «Ci giochiamo una grossa fetta di campionato, abbiamo un solo risultato a disposizione per rilanciare la nostra corsa alla salvezza».

Mister Papis confida nella ritrovata vena realizzativa di Pappalardo e dovrebbe poi poter contare anche su Sagnella e il rientrante Giudici. Match casalingo, sempre alle 20.30, anche per il Portichetto ultimo in classifica (15 punti): contro la Besnatese (29) la squadra di Manzoni ha forse l’ultima chance per tenere viva la fiammella della speranza.

Prima categoria B

Infine in Prima B la sfida di cartello è quella delle 20.30 al Papa Giovanni di Cantù che vede opposto il Cantù (39 punti) alla capolista Vis Nova (53), nel remake della finale playoff della scorsa stagione vinta dai giussanesi.

Queste le altre partite in programma: Albate-Meda (20.30), Cabiate-Rovellasca (20.30), Desio-Lariointelvo (20.30), Faloppiese Ronago-Bulgaro (20.45, a Bizzarone) Castello-Lomazzo (20.30), Campagnola-Ceriano (21); domani poi completerà il quadro della nona giornata Real San Fermo-Vedano (20.45, a Sagnino). Turno di riposo per il Tavernola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA