Disdetta Molteni: salta il debutto in Coppa del Mondo per... neve
Nicolò Molteni in prova a Lake Louise

Disdetta Molteni: salta il debutto
in Coppa del Mondo per... neve

Gara rinviata per il velocista di Cabiate, che avrebbe dovuto gareggiare in superG

Nicolò Molteni deve rimandare ancora il debutto in Coppa del Mondo. Il cabiatese (23 anni) era inserito nella squadra italiana che ieri avrebbe dovuto partecipare al supergigante di Lake Louise. Il meteo però ci ha messo lo zampino, tanto da indurre gli organizzatori ad annullare la gara, a causa della troppa neve caduta nella notte, ma anche nella prima mattinata di ieri sulla località canadese.

Un rinvio arrivato con largo anticipo -tre ore prima del via -quando si è capito che sarebbe stato impossibile mantenere pulito il tracciato e garantire la sicurezza agli atleti. Una decisione condivisibile anche se ovviamente non ha fatto piacere a Molteni. «Un po’ mi dispiace -ha confessato il cabiatese -. Ero carico per il debutto, però ha nevicato troppo ed era impossibile gareggiare in sicurezza».

L’annullamento del supergigante fa il paio con lo stop di venerdì della libera. Adesso si attendono le decisioni per i recuperi, soprattutto per capire quando Molteni potrà finalmente debuttare in Coppa del Mondo. L’occasione giusta potrebbe la prossima settimana a Beaver Creek, negli Stati Uniti, dove dal 2 al 5 dicembre, sulla Birds of Prey, saranno disputati quattro sfide di velocità con doppio supergigante, giovedì e venerdì, prima delle due discese dello week-end. Il supergigante di oggi però dovrebbe essere recuperato in Italia. Le ipotesi parlano dell’inserimento in Val Gardena o a Bormio.

Per quelle date Molteni dovrebbe aver già rotto il ghiaccio e messa a referto la “prima volta” in Coppa del Mondo. Almeno questa è la speranza dei tifosi comaschi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA