Dmitry ora tratta Jefferson È un altro suo “cavallo”
Dmitry Gerasimenko

Dmitry ora tratta Jefferson
È un altro suo “cavallo”

Pallacanestro Cantù sul mercato: il lungo americano è già stato giocatore di patron Gerasimenko in Russia.

Circola nuovamente il nome di Davon Jefferson, ala-centro statunitense di 2.04, fresco di vittoria nel campionato portoricano con i Capitanes de Arecibo con 18 punti di media.

Si tratta del giocatore individuato per rinforzare il reparto dei lunghi di Cantù. Le incognite però sono tante. Il giocatore è in trattativa diretta con Dmitry Gerasimenko, è stato un suo ex giocatore in Russia, e anche in passato era stato contattato senza però che l’affare si concludesse.

Altra incognita è l’impossibilità di schierarlo in Champions League, ammesso poi che Cantù passi il turno. In tal caso, si aprirebbero due scenari: si dovrebbe pensare già a un taglio nel roster oppure si potrebbe decidere di lasciar fuori un giocatore straniero a rotazione in Champions. Nessun problema invece per il campionato: Cantù ha ancora a disposizione due visti. Ecco perché la trattativa potrebbe andare in porto non prima di conoscere il risultato della sfida ad Anversa, decisiva per il passaggio alla fase a gironi.

Inoltre, società e staff non sono esattamente al corrente delle intenzioni della proprietà: la situazione è chiaramente in evoluzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA