È sempre più Vitasnella
Batte a Trento la Vanoli

Tre vittorie su tre in amichevole. Al Brusinelli superata Cremona. Ok Hollis, Gentile è un cecchino

È sempre più Vitasnella Batte a Trento la Vanoli
DeQuan Jones, uno degli ultimi arrivati all’Acqua Vitasnella
(Foto di gianatti)

Non c’è il due senza il tre. Pino Sacripanti decide di lasciare solamente le briciole agli avversari, in questo inizio di precampionato, e l’Acqua Vitasnella vola in finale del Memorial Gianni Brusinelli di Trento sconfiggendo la Vanoli Cremona per 81-72 (15- 12, 38- 31, 62- 55).

Cantù, che chiude la gara con un notevole 25 su 43 da due, resta in controllo del match nell’ultima frazione con i canestri di Gentile (bravo l’Hollis del primo quarto) e conquista successo, con il punteggio di 81-72, e finale del torneo.

Il tabellino di Cantù: Johnson- Odom 12, Abass 5, Jones 10, Hollis 13, Mbodj 6, Gentile 14, Williams 12, Buva 9, Molteni, Zugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True