Martedì 29 Ottobre 2013

Eurocup, c’è Cantù-Ostenda

«Come saremo senza Aradori?»

Il momento dell’infortunio di Pietro Aradori
(Foto by Butti / Pozzoni)

Sfida importantissima per la FoxTown che scenderà in campo domani alle ore 20.30 alla Mapooro Arena (diretta su Telesettelaghi, canale 74) per affrontare il Telenet Ostenda, capolista, insieme proprio ai biancoblu, del girone A di Eurocup con due vittorie.

La formazione del coach croato Dario Gjergja ha infatti battuto nella prima giornata in casa il Cez Nymburk per 90 a 83 con 19 punti di Stipanovic e Thompson e ha espugnato il campo degli Artland Dragons nel secondo turno per 84 a 69 con 20 punti del solito Andrija Stipanovic. I belgi si trovano invece a metà classifica in campionato con 2 successi e 2 sconfitte e hanno perso venerdì scorso contro lo Spirou Charleroi per 84 a 70 nonostante i 22 punti di Ryan Thompson.

«Siamo curiosi – spiega il coach della Pallacanestro Cantù, Stefano Sacripanti - di capire che squadra saremo senza Pietro in campo. Aradori, insieme a Ragland, fino ad ora è stato il terminale offensivo maggiore e colui che finalizza i nostri giochi in attacco. Un conto è non averlo per 15 minuti, un altro è non poter contare su di lui per tutta la partita. Con gli assistenti stiamo studiando quindi nuovi equilibri e una diversa rotazione. Dopo due vittorie ospitiamo Ostenda, la prima in classifica, una formazione da vedere per qualsiasi addetto ai lavori».

© riproduzione riservata