Mercoledì 30 Ottobre 2013

Eurocup, c’è Cantù-Ostenda

«Serve il palazzetto bello pieno»

La curva degli Eagles, centro motore del tifo biancoblù

«Sarebbe bello giocare in un palazzetto pieno così come per noi avviene abitualmente in campionato».

Il direttore sportivo Daniele Della Fiori “spalleggia” il roprio allenatore nella chiamata alle armi. «Ci piacerebbe - aggiunge il d.s - che i tifosi raccogliessero la promozione lanciata dalla nostra società, facendosene essi stessi promotori. Abbiamo bisogno della nostra gente. Un palazzetto affollato e coinvolgente rappresenta una speranza e un auspicio prima che ancora che un appello».

Della Fiori allude all’iniziativa posta in atto dal club biancoblù e indirizzata ai propri abbonati che abbiano sottoscritto una tessera di Coppa o di Coppa e campionato i quali, qualora si presentassero accompagnati da un amico, potranno acquistare un biglietto per l’identico settore a metà del prezzo. Significa un biglietto di curva a 7 euro (3,50 il ridotto), di gradinata numerata a 8 euro (4 il ridotto), di tribuna laterale a 11 euro (7il ridotto), di numerato centrale a 16 euro (11 il ridotto) e di poltronissime a 30 euro.

I biglietti sono in vendita alla biglietteria della Mapooro Arena anche oggi a partire dalle ore 18. Per poter usufruire dell’offerta, valida fino a esaurimento posti, i tifosi dovranno presentare in biglietteria la You Cantù e l’abbonamento di questa stagione.

«Questa partita - sostiene ancora Daniele Della Fiori - ci offre un’occasione unica di capitalizzare subito il colpaccio che la nostra squadra ha messo a segno la scorsa settimana a Le Mans. Chiaro che senza Aradori sarà più complicato, ma non ci vogliamo piangere addosso. Vogliamo vincere e lo vogliamo fare con il trasporto di un palazzetto bello pieno».

© riproduzione riservata