Europei, a Eupilio prove generali  Convocati dieci lariani Under 23
Il gruppo lariano al femminile che sta dando il meglio sulle acque del lago di Pusiano

Europei, a Eupilio prove generali

Convocati dieci lariani Under 23

Al Centro Remiero Lago di Pusiano è al giro di boa il raduno azzurro di categoria.

Passata la fase delle selezioni e dei test attitudinali, è arrivato al giro di boa il raduno nazionale Under 23 al Centro Remiero Lago di Pusiano, per la formazione della squadra azzurra da mandare ai campionati europei di categoria in programma a Duisburg in Germania dal 5 al 6 settembre.

Ieri, infatti, i tecnici federali hanno iniziato la rifinitura degli equipaggi formati sulla base delle prove a terra e in acqua nei giorni scorsi e che hanno richiesto un’attenta valutazione sugli atleti da destinare a tutte le barche, sia di coppia sia di punta, da mandare a Duisburg. Le destinazioni, ormai definite al 95%, vedono la presenza di ben 10 comaschi (più una riserva) che hanno risposto alle aspettative dei tecnici, il triestino Spartaco Barbo per gli uomini e il siciliano Benedetto Vitale per le donne.

Jacopo Frigerio (Lario), Matteo Della Valle e Davide Comini (Moltrasio) saranno nel quattro con senior, Patrick Rocek (Lario) nel doppio pesi leggeri. Giovanni Borgonovo (Cernobbio), invece, per il momento è stato designato come riserva di coppia. Al riguardo va considerato che Borgonovo è il più giovane del gruppo, ancora all’ultimo anno di Junior.

Per quanto riguarda le donne, Elisa Mondelli (Moltrasio) farà il singolo senior, mentre Greta Martinelli (Tremezzina) il singolo pesi leggeri. Marta Barelli (Moltrasio) sarà nel quattro di coppia senior e Arianna Passini (Moltrasio) capovoga del quattro di coppia pielle con Greta Parravicini (Lario). Per la vogata di punta, ancora da sciogliere la riserva circa il quattro senza e il quattro con, fermo restando che Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosse/Lario) sarà capovoga di una delle due.


© RIPRODUZIONE RISERVATA