Europei giovanili di basket  Beatrice Del Pero agli ottavi
Beatrice Del Pero

Europei giovanili di basket

Beatrice Del Pero agli ottavi

Under 18 femminile: l’Italia avanza. Under 16 maschile: pronto per il debutto Patrick Gatti

Solo due comaschi vestono la maglia dell’Italia nei campionati giovanili di questa estate (tre se contiamo anche Abass con la nazionale maggiore), ma potrebbero tornare a casa con delle belle soddisfazioni dalle rispettive rassegne europee di categoria.

Beatrice Del Pero sta infatti disputando da sabato scorso a Sopron (Ungheria) l’Europeo Under 18. Le azzurrine hanno concluso il girone D al primo posto, con due vittorie dominando contro Bosnia (71-44) e Francia (55-36) e una sconfitta dopo un supplementare contro Belgio (54-58, entro il -14 che garantiva il primato del girone). Dopo la giornata di riposo, da mercoledì affrontano le gare ad eliminazione diretta con l’ottavo di finale contro la Slovenia (ore 19.45). L’Italia ha diversi elementi di spicco e può puntare alle semifinali.

Per Del Pero un buon contributo dalla panchina nelle prime due gare (4 e 2 punti con 16 e 12 minuti) e la partenza in quintetto nel terzo incontro (7 punti e 26 minuti). Play-guardia del ’99, dopo il minibasket nel Btf 92 Cantù e un anno nella Comense, Del Pero è da quattro stagioni a Costa Masnaga dove gioca in serie A2, ed è una “veterana” delle nazionali azzurre con cui ha già vinto un argento mondiale Under 17 e un bronzo europeo Under 16.

Patrick Gatti invece è al suo debutto continentale nell’Italia. Dopo il minibasket nella Pallacanestro Como e quattro anni nelle giovanili nel Progetto Giovani Cantù, il biondo pivot del 2001 comasco-olandese di Blevio ha bruciato le tappe, conquistando la convocazione all’Europeo Under 16 che inizia domani a Podgorica (Montenegro). Fra l’altro nelle fila degli azzurri c’è curiosità per la presenza del play e bomber Niccolò Mannion, figlio dell’indimenticato idolo canturino Pace; Niccolò gioca negli Usa dove è stato l’ultimo taglio della nazionale americana e quindi è stato poi aggregato in extremis all’Italia. L’Italia (14° nel ranking mondiale) esordirà nel girone C venerdì contro la Francia (ore 16), poi affronterà sabato Estonia e domenica Russia; a seguire la fase ad eliminazione. L’altro ieri nell’ultima amichevole gli azzurri hanno battuto i padroni di casa del Montenegro (71-61, Gatti 7).

Gatti è l’unico giocatore del Pgc impegnato quest’estate in nazionale, dopo le sfortunate esclusioni prima dell’Europeo Under 20 di Luca Cesana (causa infortunio) e Curtis Nwohuocha (all’ultimo taglio).


© RIPRODUZIONE RISERVATA