Ferrari Club Como, festa  nel nome di Leclerc
La festa del Ferrari Club Como

Ferrari Club Como, festa

nel nome di Leclerc

A Casiglio il ritrovo dell’associazione che è al quarto posto in Italia per soci

Al Castello di Casiglio, ieri a pranzo, c’è stata la festa del Ferrari Club Como. Il presidente Paolo Meroni, il vice Giorgio Meroni, la tesoriera Simona Cutuli e i consiglieri Gianni Isella, e Giuliana Carnevali e hanno ricevuto gli ospiti e i soci.

Sono intervenuti il giornalista ed ex manager del motomondiale Patrizio Cantù, il giornalista della Formula 1 Paolo Ciccarone e il giornalista svizzero della Rsi, ex pilota di motonautica, Dedo Tanzi. Sul piazzale dell’hotel 17 modelli di Ferrari di proprietà di alcuni soci presenti. La festa è avvenuta in un clima di euforia e soddisfazione dopo i due successi di Leclerc in Formula 1.

Il club di Como è il quarto per numero di soci in Italia: sono ben 450 i suoi tesserati. La sede è al Driver di Como. Durante il pranzo Enio Fontana della associazione Paolo Zorzi ha spiegato la raccolta fondi per curare le epilessie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA