Festa ad Alzate: oro Ginnica 96 E podio per Comense e Fino
La Ginnica 96 è oro ad Alzate Brianza

Festa ad Alzate: oro Ginnica 96
E podio per Comense e Fino

Erano in gara 450 atlete in rappresentanza di 75 società

L’artistica femminile è stata di casa sabato e domenica al palazzetto di via Girola ad Alzate Brianza. Erano 450 le ginnaste, in rappresentanza di 75 squadre, che hanno calcato la pedana, nella prima prova del campionato regionale della serie D - LB per Allieve e Junior/Senior. In cabina di regia la Gioy.

Soddisfazioni sono arrivate anche nei risultati con l’oro della Ginnica 96 e il bronzo dell’Ag Comense tra le Allieve, e il terzo posto della Polisportiva Fino Mornasco tra le Junior/senior. Ma hanno calcato la pedana alzatese anche lo Sportinsieme Olgiate Comasco, la Ginnastica Arosio e la Gioy, che, pur non essendo riuscite ad andare a medaglia, hanno dato il massimo.

Precisa anche l’organizzazione, a cura della Gioy del presidente Sergio Loi, rodata da anni di gare portate a termine nel palazzetto di Alzate. Iniziamo dal doppio podio comasco tra le ginnaste più giovani. Erano 47 i team iscritti, provenienti da tutta la Lombardia. La Ginnica 96 è scesa in pedana sabato ed ha messo a referto il punteggio di 172,100 che non è stato più battuto. Autrici dell’impresa Nyima Ciocia, Chiara Cavalleri, Letizia Bonometti e Giorgia Fumagalli che hanno affrontato i quattro attrezzi alla grande (volteggio, parallele, trave e corpo libero), con punteggi sempre sopra quota 14. Una media altissima che ha permesso alle ginnaste allenate da Beatrice Nicora, Marta Corbani, Siria Cecco e Sofia Compagnoni di intascare l’oro. «Siamo molto felici per le atlete e per il team», il commento della direttrice tecnica della Ginnica 96, Antonella Larotonda.

Sul terzo gradino del podio è salita la squadra dell’Ag Comense. Chiara Cozzolino, Margherita Di Gaetano, Anita Filipponi e Lara Restuccia hanno ottenuto il punteggio di 171,200. Le nerostellate hanno accarezzato a lungo il sogno della piazza d’onore, venendo poi superate dalla Brixia. Passiamo alla categoria Junior/senior. Qui l’onore comasco è stato difeso dalla Polisportiva Fino Mornasco, terza. La squadra composta da Alice Lilla, Sofia Patti, Giada Innantuoni, Alessandra Rullo e Martina Stranges, che si allena nella palestra di Vighizzolo, per il nuovo progetto della società del presidente Betty Francescucci, al debutto è andata subito a segno. Oro alla Gymica e argento alla Ginnastica Pavese.

Soddisfatte del bronzo le allenatrici Annalisa Tesoro e Alessia Bellazecca, che hanno portato in pedana anche due squadre tra le Allieve. Soddisfatto anche Sergio Loi. «Nonostante un problema nel pomeriggio di ieri, siamo riusciti a rispettare i tempi -il commento del presidente della Gioy -. Grazie al lavoro dei volontari e alla collaborazione delle altre società. Far gareggiare 450 ginnaste, non è semplice». L’appuntamento ad Alzate è per la prossima gara, nel mese di marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA