Francolini, pattini d’argento La consacrazione sul ghiaccio

Francolini, pattini d’argento
La consacrazione sul ghiaccio

Il canturino salva la spedizione azzurra e va a medaglia nella Mass Start

Le sorprese sono sempre dietro l’angolo ed ormai a queste l’atleta in questione ci ha abituati – ormai da un bel po’ di tempo - perché ama talmente tanto questa disciplina ed il suo grandissimo mulinare di gambe, sia in una specialità (a rotelle) che nell’altra (pattini su ghiaccio), da ottenere prestigiosi risultati che a volte costituiscono per davvero una grossa sorpresa.

Nel penultimo appuntamento prima della chiusura dei Mondiali di pattinaggio di velocità a Heerenveen nelle singole distanze, nel tempo della Thialf Arena, un podio anche per l’Italia, nella specialità (non olimpica) della Mass Start, ed è merito di un atleta comasco e al caso canturino di nome Fabio Francolini che ha ottenuto l’argento superato di soli 6/100 dall’olandese Arjan Stroetinga.

L’atleta canturino ha preceduto il francese Alexis Contin, come lui uno specialista del pattinaggio a rotelle (nel corso dell’estate).


© RIPRODUZIONE RISERVATA