Giroingiro del Bolettone,   ormai ci siamo
Il momento della partenza della scorsa edizione della corsa erbese

Giroingiro del Bolettone,

ormai ci siamo

Domenica mattina la partenza dal campeggio dell’Alpe del Viceré.

Il “Giroingiro del Bolettone” è un classico del calendario comasco della corsa in montagna. L’edizione che scatta domenica alle 9.30 dal campeggio dell’Alpe del Viceré, è la numero 46 e propone anche la novità, del Nordic walking. «Per ora in via sperimentale ma, sulla base delle adesioni, potrebbe anche diventare “ufficiale”- spiega Stefano Casartelli del Gruppo Bolettone, società organizzatrice della gara di Albavilla che a maggio propone il Jack Canali, prova nazionale -. Al via ci sarà l’erbese Simone Pozzoli, uno degli esponenti della specialità».

Le iscrizioni on line si sono chiuse oggi, attorno a quota 300 ma, per i ritardatari c’è la possibilità di aderire domani, dalle 16 alle 18 nella sala consigliare di Albavilla, durante la consegna dei pettorali o domenica mattina, sino a mezz’ora prima della partenza.

Numero chiuso fissato a quota 350. Il percorso è quello tradizionale che, per l’appunto, gira attorno al Bolettone; 12 chilometri con partenza e arrivo al campeggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA