Gli 80 anni di Biondi   e lo striscione allo stadio
Lo striscione dei Pesi Massimi ieri apparso allo stadio a firma Pesi Massimi

Gli 80 anni di Biondi

e lo striscione allo stadio

Un’idea dei Pesi Massimi per una delle figure storiche della tifoseria, ma anche per uno dei collaboratori più attivi del Como, ormai da qualche decennio.

CALCIO

Proprio lì, nei distinti, si era dato da fare per una coreografia indimenticabile che tutti i tifosi ricordano, il “contagol” che aveva accompagnato Luca Cecconi verso la sua centesima rete. Ad azionarlo era proprio lui, Italo Biondi. Una delle sue tante manifestazioni d’amore per il Como. E proprio lì, sui distinti del Sinigaglia è apparso ieri un lungo striscione, tutto per lui, per il suo speciale compleanno: «Per questo prato verde ottant’anni di amore e dedizione. Sei tu il nostro vero campione. Auguri Italo Biondi».

Un’idea dei Pesi Massimi per una delle figure storiche della tifoseria, ma anche per uno dei collaboratori più attivi del Como, ormai da qualche decennio. Biondi è stato uno dei membri più attivi del Centro coordinamento Como Club, ma tuttora è soprattutto uno dei principali addetti (con il fratello Antonio) alla manutenzione del campo del Sinigaglia, a cui si dedica quotidianamente. Un grande amore per il Como, giustamente ricordato dalla tifoseria nel luogo per lui più significativo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA