Gli abbonati crescono  alla festa degli Eagles
Un flash sulla festa Eagles in corso a Cantù

Gli abbonati crescono

alla festa degli Eagles

Al Parco del Bersagliere di Cantù durante la serata vendute altre tessere: ora sono 966.

Quota mille sfiorata, anche grazie all’ultima zampata di tessere vendute alla festa degli Eagles. Sono 966 i tifosi della Pallacanestro Cantù che hanno deciso di rinnovare - o acquistare ex novo - l’abbonamento per la prossima stagione, playoff esclusi, ma con due partite in più contro Fortitudo Bologna e Virtus Roma. Ovviamente, non si tratta di un dato definitivo - altrimenti il flop sarebbe stato più che evidente -, ma solo il dato parziale al termine della prima fase (quella economicamente più vantaggiosa) di “RiparTiAmo Cantù!”, la nuova campagna abbonamenti lanciata dalla società.

Un centinaio quindi gli abbonamenti venduti - in via eccezionale - nel corso della prima serata della Festa Eagles al Parco del Bersagliere a Cantù, dove il pubblico - circa 500 i tifosi intervenuti al debutto - si è calato in un’atmosfera sempre in bilico tra amarcord e futuro.

La Festa Eagles continua, con sorprese, cucina e musica fino a domenica, mentre la campagna abbonamenti riprenderà con la seconda fase da lunedì 1 luglio, con prezzi un po’ più alti rispetto a quelli per la prima fase.

La nuova finestra di campagna abbonamenti si concluderà il 9 agosto, mentre la terza e ultima tranche si aprirà il 19 agosto e si concluderà a fine settembre, a ridosso della prima giornata di campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA