Lunedì 10 Giugno 2013

Golf, Soldati fenomeno

Campione a 13 anni

golf monticello vincitori assoluti match play

Al golf comasco lo scudetto match-play mancava da ben 18 anni. Bisogna infatti risalire al lontano 1995 quando Andrea Brotto (Carimate) lo vinse sul tracciato di Biella.

Che talento

Finalmente questo lungo lasso di tempo è stato colmato, per merito di Teodoro Soldati.
Finora il talentuoso ragazzo di Laino Intelvi, 14 anni il prossimo 13 agosto, tesserato a Lanzo e seguito dal maestro Emilio Bianchi, ci aveva abituato alle affermazioni di categoria giovanile con 2 titoli tricolori Under 12 (2010 a Jesolo, 2011 a Lecco), altrettanti regionali e nei tornei europei.

Adesso è arrivato il salto di qualità, avendo vinto il titolo italiano dilettanti ad un’età, come hanno rimarcato durante la premiazione il presidente del club organizzatore Marco Polli e il vice-presidente della Fig Antonio Bulgheroni, «Che non trova precedenti nell’albo d’oro».
Sul course del Golf Monticello Soldati, motivato e conscio delle proprie possibilità, ha scalato il tabellone eliminando in sequenza Ferraris (3-2, torinese campione uscente), il ferrarese Fortini (2 up), nei quarti il piemontese Matsui (2-1) e in semifinale il trevigiano Dall’Arche (1 up). La finale sul doppio giro si è rivelata per lui meno insidiosa del previsto, superando col netto 3-2 Giulio Castagnara, 19 anni, friulano di Pordenone.

© riproduzione riservata