Gorla-Le Bocce, derby fratricida
Una delle due sarà di troppo in C Gold

Alle 19.15 al Parini gara-1 dei playout tra Cantù e Erba. La perdente retrocede

Gorla-Le Bocce, derby fratricida Una delle due sarà di troppo in C Gold
Cesare Pifferi del Gorla Cantù

È un playout di C Gold che non t’aspetti quello che inizia oggi a Cantù (alle 19.15 al Parini) fra Gorla Cantù e Le Bocce Erba.

Un derby fratricida che purtroppo condannerà una delle due comasche.

Nessuna sorpresa in realtà per Erba, che fin da settembre aveva messo in conto l’ultimo atto per giocarsi il campionato in due-tre partite (l’anno scorso invece c’erano due turni playout), dopo aver evitato la retrocessione diretta.

Viceversa nessuno avrebbe pronosticato Cantù a rischio retrocessione, ma la discutibile formula (peraltro approvata dalle società) e gli infortuni hanno penalizzato una squadra che puntava prima ai playoff e poi alla salvezza diretta.

I precedenti stagionali sono, anche qui a sorpresa, 2-0 per Le Bocce, con il successo esterno all’andata (77-79) e il bis in casa (75-69).

Rispetto ad allora però entrambe le formazioni hanno perso i giocatori leader (Di Giuliomaria e Malberti), ma se gli erbesi sono riusciti a metabolizzare nelle ultime settimane, Cantù deve compensare con il talento degli under e il riscatto dei senior.

Nel Gorla probabile rientro di Pifferi e commutata la squalifica di Visciglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA