I migliori al mondo sono a Cantù Da domani un torneo di qualità
Ruben Spaargaren, vincitore della passata edizione del torneo di Cantù (Foto by Diemme)

I migliori al mondo sono a Cantù
Da domani un torneo di qualità

È tutto pronto per la seconda edizione del “Trofeo Città di Cantù” di tennis in carrozzina

È tutto pronto per la seconda edizione del “Trofeo Città di Cantù” di tennis in carrozzina che prenderà il via domani mattina alle ore 9 sui campi del Circolo Tennis Cantù, in corso Europa, per concludersi domenica con la disputa delle finali.

Inserito nel calendario mondiale Itf Wheelchair il torneo presenta un nutrito numero di partecipanti provenienti da 20 nazioni diverse tra cui il Canada.

Tra gli ottanta atleti che scenderanno in campo (suddivisi in categorie maschili, femminili e quad) ben 35 figurano tra i primi 100 al mondo a testimonianza dell’elevato livello qualitativo della manifestazione e della fiducia riposta nella capacità organizzativa del circolo cittadino e anche nell’edizione della passata stagione ha riscosso un grande seguito, con tanto pubblico a seguire le gare.

Il torneo è organizzato in collaborazione con l’Osha Asp di Como, società che da 45 anni è impegnata per la promozione dello sport nella disabilità.

La nostra provincia sarà rappresentata sul campo da Mauro Curioni, portacolori dell’Osha.


© RIPRODUZIONE RISERVATA