“Ibra” Parravicini il più bravo  «In effetti mi sto ritrovando»
Nicolas Parravicini, attaccante classe 1997 del Castello (Promozione B)

“Ibra” Parravicini il più bravo

«In effetti mi sto ritrovando»

Il miglior giocatore comasco secondo le nostre medie voto vede in vetta la punta del Fenegrò.

Nicolas Parravicini, attaccante classe 1997 del Castello (Promozione B) è il miglior calciatore comasco delle formazioni regionali (ovvero quelle che partecipano ai campionati di Eccellenza, Promozione e Prima categoria), secondo le medie voto del nostro giornale, prese in esame considerando solo i giocatori che abbiano giocato almeno 2/3 delle partite disputate dalla propria squadra.

Media voto di 6,70 per quello che ormai tutti soprannominano “Ibra”: sinora in 15 presenze in campionato ha già messo a segno 12 gol, decisivi per la formazione di mister Claudio Pilia per issarsi al secondo posto della classifica, un solo punto dietro alla capolista Speranza Agrate.

«Dopo qualche anno un po’ complicato mi sto ritrovando - racconta l’attaccante ex tra le altre anche del Fenegrò - e sono molto felice dell’ambiente e dei compagni che ho trovato. Ho scelto questa società perché è molto ambiziosa».

L’obiettivo per Parravicini e per il Castello è chiaro: «Siamo vicini alla vetta, è ovvio che crediamo nel primo posto. Il campionato è comunque molto difficile, non mi aspettavo fosse così complicato, ogni partita è molto dura anche quando si gioca con le ultime della classifica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA