Il canturino Giofrè g.m. a Roma
Simone Giofrè

Il canturino Giofrè g.m. a Roma

Dopo aver lavorato a Cantù e a Varese, il 38enne Simone approda nella Capitale.

«Sono naturalmente lusingato che l’ingegner Toti (il patron giallorosso, ndr) mi abbia scelto dopo avermi conosciuto durante la stagione scorsa in cui avevo l’incarico di consulente sportivo esterno della Virtus. Sono felice e orgoglioso di questa sua fiducia riposta nei miei confronti volendomi a tempo pieno in questo club storico e ambizioso».

Simone Giofrè, 39 anni il prossimo agosto, canturino, è infatti ufficialmente il nuovo general manager della Virtus Roma, in A2. Squadra la cui tecnica è stata affidata a Fabio Corbani.

«La verità? Mi sento molto fortunato perché dopo aver lavorato a Cantù e a Varese ora mi ritrovo alla Virtus Roma - afferma Giofrè -. Serie A2, ok, ma sempre Virtus Roma. Insomma, tre realtà che hanno scritto la storia della pallacanestro italiana».


© RIPRODUZIONE RISERVATA