Il ciclocross della Vigilia Un classico a Lurago d’Erba
Il ciclocross della Vigilia torna a Lurago d’Erba (Foto by Bartesaghi)

Il ciclocross della Vigilia
Un classico a Lurago d’Erba

Praticamente una giornata intera di gare, dalle 10,45 in avanti

Venti edizioni, ormai, sono alle spalle. Un bottino notevole, che spiega più di tante altre parole quale possa essere l’attesa per un evento sportivo, il tradizionale Ciclocross della Vigilia, che a Lurago d’Erba ha da sempre la sua casa e che in paese porta il giorno prima di Natale i migliori atleti della specialità a livello lombardo e nazionale.

Orfana di Giovanni Bartesaghi, nel cui ricordo la manifestazione prosegue per il secondo anno, l’iniziativa sarà curata ancora una volta dalla Sport Management Organization di Mariano Comense. I presupposti meteorologici per una bella giornata di sport ci sono tutti: ad accogliere le centinaia di atleti iscritti alla prova, infatti, ci sarà il sole invernale, con temperature mattutine ancora rigide, ma una massima attorno ai 10 gradi all’inizio delle sfide in programma, che si apriranno alle 11.45, per poi chiudersi attorno alle 16.30.

Partendo dalla categoria G6 fino ai Master, a gareggiare lungo il percorso disegnato a ridosso del piazzale Carlo Porta saranno davvero in tantissimi, con i punti del Trofeo Lombardia a ingolosire i più in forma e l’idea di primeggiare in una corsa dal grande fascino a trascinare tutti gli altri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA