Il Como, i suoi tifosi e la Viola   ricordano Borgonovo
Stefano Borgonovo, scomparso nel 2013 a causa della Sla

Il Como, i suoi tifosi e la Viola

ricordano Borgonovo

Borgogol” avrebbe compiuto ieri 56 anni. I sostenitori lariani lo celebrano sui social.

Ieri Stefano Borgonovo avrebbe compiuto 56 anni. E, pur in un momento difficile per tutti come questo, i tifosi non se ne sono dimenticati. I tifosi del Como soprattutto, che puntualmente non hanno fatto mancare sui social le loro testimonianze e i loro ricordi di Borgogol (scomparso nel 2013 a causa della Sclerosi laterale amiotrofica), con il consueto affetto.

Cosa che ha fatto anche il Como, tramite il canale tematico Comotv, dedicando un servizio proprio a Stefano, ricordando il suo compleanno.

E a ricordare il compleanno di Borgonovo è stata anche la Fiorentina, che sui suoi canali social ha dedicato un pensiero a Stefano, ricordando i suoi momenti d’oro in maglia viola nel favoloso tandem d’attacco con Roberto Baggio, «ha fatto gioire Firenze e ha saputo lottare nelle difficoltà», scrive la Fiorentina.

Mentre il Como ricorda soprattutto una frase, raffigurata sulla bandiera con l’effige di Stefano che sventola al Sinigaglia, “non c’è paura nel cuore di chi lotta”, uno slogan che in questo momento può essere di aiuto a tante persone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA