Il Como torna in campo  Gallo aspetta un regalo
Tifosi del Como ad Arezzo

Il Como torna in campo

Gallo aspetta un regalo

Oggi l’allenatore compie 45 anni, vorrebbe festeggiarlo con un risultato positivo a Gorgonzola con la Giana Erminio

Dice che non ama festeggiare. Ma oggi, nel giorno del suo compleanno, è fin troppo facile pensare quale potrebbe essere il regalo per Fabio Gallo. Anche perché, dice lui, «ci aspettano tre partite dure nel giro di in una settimana, ma penso proprio che sia questa la più difficile». Forse anche perché è la prima. Ma oggi a Gorgonzola con la Giana Erminio effettivamente l’impegno è di quelli tosti.

«Incontriamo una squadra forte, un gruppo che gioca insieme da un po’, e si vede. Con individualità importanti. Penso a Bruno – due gol in due partite -, a Pinardi, il giocatore di maggior talento tra tutti quelli con cui ho giocato. La cosa che noi dobbiamo cercare di fare è provare a segnare subito, fare gol il prima possibile, perché loro poi sono anche molto bravi a chiudersi, a difendersi».

Si gioca alle 16.30, è atteso un buon numero di tifosi. I biglietti sono acquistabili anche direttamente oggi allo stadio di Gorgonzola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA