Il futuro? Ancora sette stranieri  ma senza più distinzioni tra loro
Alcuni dei sette giocatori stranieri della Red October Cantù

Il futuro? Ancora sette stranieri

ma senza più distinzioni tra loro

La proposta avanzata dal presidente di Legabasket Egidio Bianchi prevede non ci siano più vincoli di passaporto.

Per il momento se ne è discusso, dopo che se ne era a lungo parlato, ma la decisione non è stata ancora presa. Anche se tutto lascia credere che dalla prossima stagione la composizione del roster delle squadre di serie A.

A discuterne è stata l’assemblea di Legabasket, ovvero l’organo a ciò deputato.

La premessa è che anche quest’anno si può scegliere tra due formule: il 3+4+5 (3 extracomunitari+4 comunitari+5 italiani) oppure il 5+5 (5 stranieri+5 italiani).

Il presidente Egidio Bianchi, ferma restando la possibilità di utilizzare il 5+5, ha proposto una nuova ipotesi: 7 giocatori liberi da vincoli di passaporto (anche per mettere fine alla compravendita dei passaporti europei e cotonou)+ 5 italiani. Dunque, volendo, anche sette americani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA