Il gelo non ferma i canturini Quattro medaglie nel Baltico Guarda anche il VIDEO
Una delle gare che ha visto protagonisti i canturini

Il gelo non ferma i canturini
Quattro medaglie nel Baltico
Guarda anche il VIDEO

Le due giornate di gara si sono svolte tra bufere di neve, temperature esterne sotto zero e temperatura dell’acqua a 1 grado

Ancora l’Italia sugli scudi nel penultimo appuntamento del circuito internazionale Iwsa (nuoto in acque gelide) valevole quale prova di Coppa del mondo.

La spedizione canturina - in pratica la nazionale italiana - a Tallin in Estonia era composta dal capitano Vittorio Zanoni, Enzo Favoino, Luciano Santambrogio, Patrizia Ballabio, e in veste di accompagnatori Attilio Bossi e Paolo Camagni.

Tra bufere di neve, temperature esterne sotto zero e temperatura dell’acqua a 1 grado si sono svolte le due giornate di gare a ridosso del mar Baltico, con i nostri impavidi atleti capaci di conquistare tre ori e un bronzo così suddivisi: due ori a Zanoni nella categoria over 60, sui 100mt e 450mt, un oro a Favoino, categoria over 50, sui 1000mt, e il bronzo a Santambrogio, categoria over 50, nei 100 mt.

Un carnet di tutto rispetto se si considera la partecipazione di oltre 300 atleti, tra uomini e donne, provenienti non solo dall’Europa ma anche dagli Stati Uniti, Brasile e Argentina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA