Il grande tennis torna a Cantù Parte l’Open, e sarà uno show
Eleonora Canovi e Manuel Mazzella, vincitori nel 2018

Il grande tennis torna a Cantù
Parte l’Open, e sarà uno show

Grande attesa per la manifestazione. Due tabelloni e finali il 6 ottobre

Il grande tennis torna protagonista – come ogni anno con l’avvicinarsi dell’autunno – sui campi del Ct Cantù. Inizia oggi, al circolo di Corso Europa, il Torneo Open “Cosvim”, con montepremi di 2.500 euro.

Due i tabelloni in programma, il maschile e il femminile, finali in calendario domenica 6 ottobre. I campioni uscenti sono, tra le donne, la giocatrice comasca Eleonora Canovi, che su questi campi si allena e che disputerà la serie A1 con la maglia del Lumezzane.

Nel maschile invece, un anno fa, ci fu il successo del sardo Manuel Mazzella in finale su Jonata Vitari, componente della squadra di serie A2 del Tennis Club Lecco. Vitari sarà tra i protagonisti anche del 2019, come pure la Canovi.

Nell’albo d’oro dell’Open di Cantù figurano anche altri nomi prestigiosi, come quello di Corinna Dentoni, ex numero 132 delle graduatorie mondiali (che nel 2017 sconfisse in finale in tre set Georgia Brescia, ex 184) e l’ex tennista professionista Marco Crugnola che ha vinto addirittura due edizioni, nel 2016 e nel 2017.

Spettacolo garantito nel femminile, con al via una trentina di giocatrici di seconda categoria (ben 8 con classifica 2.4) tra cui molte giovani interessanti del territorio.

Nel maschile i tennisti di seconda categoria saranno altrettanti. In totale – come detto – il numero degli iscritti supera abbondantemente il cento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA