Jefferson, Mitchell e Udanoh Cantù, ora occhio all’infermeria
Nicola Brienza (a destra) con Gerry Blakes al primo allenamento da capo allenatore di Cantù (Foto by Butti)

Jefferson, Mitchell e Udanoh
Cantù, ora occhio all’infermeria

Ieri il primo allenamento di Nicola Brienza in qualità di primo allenatore

Alle 16.45 di ieri è comincita la, all’Acqua San Bernardo Pallacanestro Cantù, l’era Brienza, che ha dato il via alla seduta, in un’atmosfera un po’ surreale. Tra chi pensava sui gradoni gelidi del centro sportivo di assistere a un’amichevole e i giocatori – avranno mai vissuto una stagione così nella loro carriera? – sottoposti all’ennesimo “choc” di una stagione a dir poco travagliata, è partito l’allenamento.

Chi c’era, ha dato tutto, è stata una seduta positiva. I giovani del Pgc chiamati a far numero e i titolari in campo non si sono risparmiati: assenti Mitchell, sottoposto a delle terapie, e Jefferson la cui assenza sembra non fare nemmeno più notizia, oltre a Pappalardo che si è allenato a parte.

Oggi si replica a Vighizzolo con un doppio allenamento, domani e sabato squadra in campo la mattina. Domenica, giorno della partita, rifinitura al mattino e alla sera palla a due contro Cremona alle 20.45. La partita sarà diretta dagli arbitri Lorenzo Baldini, Guido Federico Di Francesco e Matteo Boninsegna e sarà trasmessa in diretta su Rai Sport ed Eurosport Player.


© RIPRODUZIONE RISERVATA