La Coppa Svizzera torna in Ticino  grazie al coach comasco Montini
Riva San Vitale festeggia la conista dela Coppa Svizzera (Foto by (la foto celebrativa pubblicata sulla pagina Facebook del club))

La Coppa Svizzera torna in Ticino

grazie al coach comasco Montini

L’ex allenatore della Comense ha portato al successo le ragazze di Riva San Vitale, battuto il favorito Friburgo davanti a 2500 spettatori

Gianni Lambruschi alza la prima Coppa Italia vinta da Ragusa, Walter Montini festeggia la prima Coppa Svizzera vinta da Riva San Vitale. Analogie curiose nel basket femminile fra i due allenatori comaschi ed ex Comense. «Ci siamo scritti facendoci i complimenti – dice Montini –. Lambruschi mi ha confermato quanto in Svizzera stranamente la Coppa sia più sentita del campionato. Infatti la società me l’aveva detto fin dal primo giorno. E’ stata quindi una vittoria molto bella per tutto l’ambiente”.

Nelle finali di Zurigo le “momò” hanno sconfitto Friburgo (63-62) davanti a 2500 spettatori. “Siamo arrivati in finale con un po’ di fortuna e Friburgo era favorita. Ma in una singola partita può capitare tutto e con un po’ di “zonaccia” le abbiamo mandate in tilt. Hanno avuto l’ultimo tiro da sotto sbagliandolo”.

Ora riparte il campionato con la semifinale contro la stessa Friburgo (testa di serie con 20 vittorie su 21). Prime due gare in trasferta e poi il 23 aprile a Riva (ore 17).


© RIPRODUZIONE RISERVATA