La Libertas cerca riscatto E a Viterbo può farcela
Il tecnico Luciano Cominetti (al centro) durante un time out (Foto by Cusa)

La Libertas cerca riscatto
E a Viterbo può farcela

Per Cantù c’è da dimenticare l’ultima sconfitta in campionato

«Dopo aver perso una partita già vinta, dobbiamo giocare dopo solo due giorni in trasferta». Va dritto al punto il coach della Libertas Cantù, Luciano Cominetti, presentando la sfida di questo pomeriggio – inizio alle 18 – a Viterbo.

Al PalaMalé, infatti, i suoi ragazzi si scontreranno contro la Maury’s Italiana Assicurazioni, un avversario alla ricerca di punti che di certo proverà a mettere in grande difficoltà gli avversari canturini.

L’inizio di campionato per i laziali è infatti stato in salita: in classifica Tuscania si trova a pari punti con la Libertas (3) e arriva da una vittoria per 3-2 in rimonta sul difficile campo della Sieco Service Ortona.

Tutt’altro spirito per Cantù, che dopo lo scivolone in casa di metà settimana al Parini, deve a tutti i costi prendere la via giusta, così come peraltro commentato nei giorni scorsi sia dal presidente Ambrogio Molteni sia dal vice-coach Massimo Redaelli. «Proveremo a conquistare i tre punti, ma anche per loro il cammino non è iniziato nel migliore dei modi e sicuramente proveranno a fare bene davanti ai loro tifosi», chiude Cominetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA