La Libertas si prepara per Mondovì «Dovremo tenere l’attenzione alta»
Battocchio (a sinistra) e Zingoni (Foto by Cusa)

La Libertas si prepara per Mondovì
«Dovremo tenere l’attenzione alta»

Il parere del vice allenatore di Cantù, Zingoni. Castellana Grotte è ormai alle spalle

La sconfitta contro Castellana Grotte è ormai acqua passata. Questo non perché non abbia avuto valore, bensì perché – a dirlo è il viceallenatore Alessio Zingoni – la Pool Libertas ha bisogno di trovare subito la quadra in vista della trasferta di domenica a Mondovì.

«Non esistono partite facili in generale e tanto meno in questa A2. A Mondovì dovremo tenere altissima l’attenzione», afferma guardando a una sfida senza storia. La Synergy, infatti, ha 3 punti all’attivo frutto di una sola vittoria sulle sette gare disputate.

Un impegno tutto sommato agevole, almeno sulla carta, l’occasione giusta per lasciarsi alle spalle il ko subito con l’odierna prima della classe: «La qualità di Castellana Grotte – continua Zingoni - è venuta fuori e noi non siamo riusciti a contrastarla, se non a tratti. Purtroppo non siamo riusciti a trasformare in gara quello che avevamo preparato in allenamento e a video».


© RIPRODUZIONE RISERVATA