La palla ovale si ridesta  È il giorno del Rugby Como
Ricomincia la stagione per il Rugby Como (Foto by Foto Pozzoni)

La palla ovale si ridesta

È il giorno del Rugby Como

Comincia la preparazione per la nuova stagione

Alle 20 al Belvedere

inizia la preparazione

per la nuova stagione

Una cinquantina i convocati

Le vacanze sono finite anche per il Rugby Como. Questa sera alle 20 inizia al Belvedere di via Longoni, la preparazione per la nuova stagione dei Cinghiali.

A guidare gli allenamenti coach Bruno Porretti che la scorsa primavera ha rinnovato, per altri tre anni, con la società comasca. Un vero e proprio attestato di amore verso Como, da un parte di un tecnico che nella sua carriera non era mai rimasto, per sua scelta, più di tre campionati sulla stessa panchina.

Il progetto che intende portare la squadra comasca nell’élite della palla ovale continua. Si riparte dalla serie C2 regionale, con l’obiettivo di centrare la promozione, fallita l’anno scorso, dopo un torneo che ha evidenziato una grande crescita del quindici lariano.

Mancherà invece alla presidenza Davide Vigliotti che a metà luglio ha rassegnato le dimissioni, a causa dei gravosi impegni di lavoro, dopo cinque intense stagioni. Sino alle votazioni del 25 settembre, toccherà all’attuale vice, Francesco Cima Vivarelli, reggere la massima carica.

Questa sera al primo allenamento, accanto al direttore sportivo Michele Cerbo, saranno presenti una cinquantina di giocatori, a dimostrazione che il rugby a Como sta riscuotendo un grande interesse.

Anche a livello giovanile, con le ampie rose a disposizione delle formazioni delle diverse categorie. Assieme alla prima, almeno per alcuni giorni, si allenerà anche l’under 18 che il 13 settembre è attesa al primo turno del barrage per entrare nel campionato d’élite, contro il VII Torino.

Il 4,5 e 6 settembre il Rugby Como andrà invece a Lanzo d’Intelvi per un mini-ritiro. Già in calendario un appuntamento amichevole con un quadrangolare che si disputerà al Belvedere per celebrare il decennale della fondazione della società. Il 20 settembre ad affrontare i Cinghiali, il Tradate, il Valcuvia e l’Orobica. Per quella data si conosceranno le avversarie e il calendario del prossimo campionato di serie C2 che partirà ai primi di ottobre.n 
G. Ans.


© RIPRODUZIONE RISERVATA