La prima volta di Donegà in serie B (a Olginate)
Luca Donegà, playmaker del 2000 di Rovellasca

La prima volta di Donegà
in serie B (a Olginate)

È anche la prima volta che un giovane del Basket Rovello Porro sale nella serie cadetta.

Un altro giocatore comasco si accasa in serie B, ma stavolta è grande novità. È la prima volta infatti che un giovane del Basket Rovello Porro sale nella serie cadetta. Protagonista di questo exploit è Luca Donegà, playmaker del 2000 di Rovellasca, ingaggiato dall’Olginate.

Donegà ha iniziato con il minibasket a Rovello prima di trasferirsi a 13 anni a Cantù per due stagioni. Torna poi nelle squadre rovellesi contribuendo alla conquista del titolo regionale U.18 e alla promozione dalla C Silver. Nell’ultima stagione ha debuttato in C Gold giocando 16 partite a 10’e 2.8 punti di media. Approda in prestito nella formazione lecchese chiamato non ha caso da quel Manuel Cilio, nuovo assistente di Olginate, che è stato il suo padre putativo nella crescita giovanile a Rovello.

Sono così quattro i nuovi volti comaschi nella compagine olginatese: oltre a Donegà e al tecnico di Veniano, anche i due erbesi Bloise e Marazzi, l’uno play di grande esperienza e affidabilità, l’altro lungo del 2002 già scudettato a Cantù. Dopo la salvezza dell’anno scorso, Olginate ha rinnovato e rinforzato l’organico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA