La serie Cantù-Milano è sullo 0-2 Ecco le pagelle della seconda sfida
Charles Thomas al tiro contrastato da Andrea Cinciarini (Foto by Gorini / Pall. Cantù)

La serie Cantù-Milano è sullo 0-2
Ecco le pagelle della seconda sfida

Burns e Thomas i migliori della Red October, in ombra Smith, Chappell ed Ellis

SMITH 5 – Comincia trovando abbastanza bene i lunghi dentro l’area (6 assist in tutto), ma non riuscendo a mettere assieme punti con l’unica tripla a gara chiusa. Si spegne con un passaggio in panchina a cavallo del primo intervallo.

CULPEPPER 6,5 – Si dedica con energia alla difesa su Goudelock ed in effetti lo fa bene. Il problema è che Milano può fare a meno dei punti del suo top scorer, Cantù no, e se il suo primo canestro -una tripla- arriva dopo 15’ sul meno 25 il bilancio fin lì non è positivo. Poi però si mette in moto (12 punti nei 10’ finali) aggiustando le cifre -24 di valutazione- e la Red October infatti si riavvicina.

CHAPPELL 5 – Micov è in condizioni super, lui ha la riserva accesa (all’8’ chiede il cambio, dopo essere stato stoppato sotto canestro) e il confronto è quindi impari. In più becca una botta molto brutta nel terzo quarto.

BURNS 7,5 – A metà gara è già in doppia doppia (11 rimbalzi alla fine), con 20 di valutazione sui 35 di squadra del 20’. Quarto fallo ad inizio terzo periodo e forzata pausa a sedere, quando rientra dopo poco gli affibbiano il quinto, e lui non pare proprio d’accordo.

THOMAS 7,5 – In meno di 8’ è già in doppia cifra, dentro l’area d’attacco si fa valere eccome, pure se in difesa subisce qualcosa. Nei secondi 10’ si vede fischiare in un amen un fallo in attacco dubbio ed un antisportivo evitabile, oltre ad un canestro suo attribuito a Burns. Le triple per il -6 alla fine del terzo periodo però dicono che non ha mai mollato.

COURNOOH 5,5 – Prova a metterci un po’ di intensità quando Milano sta ’andando via’ ma con risultati che non sono un granché. Meglio dopo l’intervallo.

PARRILLO 5,5 – Si sbatte come suo solito, pur non ’rispettato’ dai direttori di gara.

TASSONE s.v. – Una manciata di secondi sul finire del primo quarto.

MASPERO s.v. - Fiato ai lunghi titolari nel terzo periodo.

ELLIS 5 – Perde il quintetto, a favore di Thomas, dopo la comparsata di gara 1, ma partendo dalla panchina le cose non cambiano.

Gildo Broggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA